Consigli per vivere insieme come coppia

By admin

21 luglio 2018

Uno dei momenti più attesi per entrambi in una relazione dopo aver mantenuto diversi mesi di corteggiamento è la coppia che vive insieme. Vuoi sapere come sono questi primi mesi? Ne parliamo nelle righe seguenti

 Keys to living together in coppia

    Index:

  1. Com’è vivere in coppia?
  2. Comincia a vivere insieme come coppia. I primi mesi
  3. La convivenza a lungo termine
  4. Suggerimenti per migliorare la convivenza

Com’è vivere in coppia?

Prendere la decisione di vivere come partner è qualcosa su cui entrambi dovete essere d’accordo, poiché se uno dei due non è completamente d’accordo con questo importante passo nella relazione, la situazione non può essere sostenuta. Nel caso in cui uno dei membri senta che non è ricambiato come dovrebbe dall’altra, potrebbe sorgere sfiducia ed è possibile che tu ti chieda se vivere insieme è una cosa positiva per il tuo rapporto.

In una convivenza , la cosa migliore è condividere opinioni, sia su un argomento specifico o su come affronterai una determinata situazione. In questo senso, la cosa migliore è prendere le cose lentamente, dato che con facilità, tutto apparirà in modo diverso.

È molto probabile che, all’inizio, la coppia che vive insieme sarà vista come qualcosa di meraviglioso perché quando sei innamorato, i difetti non sembrano avere importanza. Tuttavia, col passare del tempo, potresti vedere delle imperfezioni nell’altro che non eri in grado di intravedere prima. Non dimenticare che vivere in coppia è una questione di due persone e non solo una, quindi devi ricordare che valori come il rispetto e la fiducia devono essere presenti in ogni momento. È vero che essere sempre uniti può essere un’esperienza stressante quando non si è abituati a vivere con l’altra persona.

Non dobbiamo dimenticare, in questo senso, che molte persone hanno bisogno ] uno spazio per la libertà e la privacy. Grazie a questo spazio personale, tutti possono sfuggire alla routine.

Comincia a vivere insieme come coppia. I primi mesi

I primi mesi di convivenza in coppia possono essere alquanto complicati. È vero che, come abbiamo detto prima, i primi giorni sono attenuati dall’amore che professi l’uno per l’altro, ma con il passare dei giorni la situazione si complicherà.

Uno dei punti che è tenere conto di questi primi mesi è che ognuno dei membri della coppia ha le proprie abitudini, alcune delle quali possono bloccarsi in determinate occasioni. Per questi casi, dobbiamo ricordare che a volte sarà necessario cedere e imparare a fare le cose in un modo diverso. Uno degli errori più frequenti in questo senso è quello di criticare il fatto che una cosa è fatta male dal semplice fatto di eseguirla in modo diverso rispetto a quella che l’altra aveva l’abitudine di farlo. Questo errore diventa, quindi, uno dei principali motivi di discussione

 vivere in coppia

Un altro fattore da prendere in considerazione riguarda le discussioni su fattori che non sono correlati alla relazione come quei problemi che riguardano la famiglia dell’altro membro della coppia.Per quel motivo, è molto importante chiarire dall’inizio se si vuole, da entrambe le parti, che il le rispettive famiglie hanno un ruolo attivo nella relazione o, al contrario, preferiamo che restino ai margini. Le due alternative sono giuste, la cosa importante è che entrambi siete d’accordo l’uno con l’altro fin dall’inizio.

Può sembrare sciocco, ma i piani possono anche essere presentati come un problema. È normale che all’inizio i due membri della coppia vogliano condividere queste funzioni, tuttavia, quando gli orari di entrambi sono diversi, possono presentarsi asprezze. Immagina che uno di voi sia impegnato a passare la polvere della stanza quando è il momento dell’altro dedicato al cibo. Ognuno deve cercare di mantenere il proprio ritmo e non cambiare tutto in modo radicale.

Seguendo le faccende domestiche, dobbiamo ricordare che se entrambi sono attivi in ​​questo aspetto, non sarebbe trascurabile redigere un calendario in modo che entrambi possiate pianificare senza che ti calpesti l’un l’altro. Nel caso in cui uno dei due sia più passivo in questi aspetti, il più conveniente è impostare un modello e dividere i compiti in base alle preferenze di ciascuno per evitare il caos di un tipo organizzativo. [19659022] Convivenza a lungo termine

La coppia attraversa fasi molto diverse per tutta la vita e godrà di tempi peggiori e migliori a seconda dei progetti che devono riattivare amore e desiderio. Perché la convivenza a lungo termine funzioni, è necessario stabilire una serie di progetti, economici, sociali o familiari. Tale iniziativa deve essere formulata in modo che questo progetto diventi uno spazio per la comunicazione e il dibattito in coppia .

Questi progetti possono essere un viaggio, cambiare case, riformare quello che abbiamo già, avere figli o, Anche, metti insieme un business. Per raggiungere tutti questi obiettivi, è fondamentale che ci sia impegno, perseveranza, volontà, amore, fiducia, sostegno e, in definitiva, rispetto reciproco.

C’è bisogno di imparare ad essere flessibili ] e gestire le modifiche. Uno dei motivi per cui è utile definire gli obiettivi fin dall’inizio è perché questi stessi obiettivi generano regole di convivenza che guideranno la relazione lungo il percorso che porterà al successo.

Per una convivenza a lungo termine, non dobbiamo dimenticare che la comunicazione tra i due deve essere fondamentale, perché altrimenti i pilastri su cui ambedue finiranno per destabilizzare.

Consigli per migliorare la convivenza come coppia

Per migliorare la convivenza come coppia possiamo prendere in considerazione alcuni punti fondamentali come quelli espressi di seguito:

Imparare ad ammettere gli errori

Nessuno di noi è perfetto e, quindi, dobbiamo ricordare che siamo umani e possiamo commettere errori mettere sotto controllo, senza intenzione, la nostra relazione. Tuttavia, la cosa più importante è ammettere gli errori quando si sono verificati.

 vivere insieme

Ma, soprattutto, la cosa più importante è scusarsi quando sappiamo che siamo stati confusi e gestiti male la situazione. Imparando da questi errori, dobbiamo cercare di stare attenti a non commetterli di nuovo. Ciò che si otterrà con questo non è creare risentimenti e ottenere che i problemi possano essere risolti.

Un’area di indipendenza

Quando viviamo insieme come coppia dobbiamo imparare a permettere a ciascuna delle coppie di ] hanno il loro spazio . Il semplice fatto di passare del tempo da solo con te stesso ti aiuterà a conoscerti di più ea valutare te stesso, il che ti darà una maggiore autostima.

In questo modo, saranno raggiunti i problemi di gelosia e, a sua volta, sarà Possibile che offra più amore alla coppia. È importante, almeno una volta al mese, lasciare un po ‘di tempo per camminare da soli o andare al cinema. Il posto non ha importanza, l’importante è vivere quel momento di solitudine.

Condividere momenti insieme

Proprio come mantenere una vita indipendente è facile, è anche importante condividere momenti l’uno con l’altro. Così, ad esempio, andare a letto allo stesso tempo aiuterà una convivenza più felice o, addirittura, avere ore fisse per il pranzo o la cena.

Non sarebbe neanche trascurabile prenotare un giorno alla settimana o un mese per avere un appuntamento insieme. Ciò contribuirà a riaccendere l’affetto dei primi giorni.

Notate i piccoli dettagli

I dettagli in una relazione sono molto importanti, ecco perché è importante tenere traccia di amore e affetto tra di loro. Questi dettagli possono essere dal dare via cioccolatini, ricordando le date importanti come l’anniversario o, semplicemente, l’invio di messaggi di affetto per tutto il giorno. Un semplice “Ti amo” non farebbe male a dirlo di tanto in tanto.

Questo farà sì che l’altro membro della coppia si senta apprezzato e stimato

Preservare la generosità

Per generosità comprendiamo senza aspettarsi nulla in cambio che può essere espresso in piccoli dettagli come quelli mostrati prima. La base di una buona convivenza è sapere come condividere e imparare ad essere flessibili in certe situazioni e di fronte a certe opinioni.

In vivere come coppia devi pensare come una unità e non individualmente, per è importante raggiungere un accordo quando prendiamo una decisione insieme.

La comunicazione è la base della relazione

Abbiamo detto prima, ma è bene ricordarlo per una buona convivenza in coppia. La comunicazione tra i due, in cui i due esprimeranno le loro paure, preoccupazioni, preferenze o dubbi, è fondamentale per andare avanti.

 coabitazione come coppia

Quando cadi nella routine, finisci perdere l’abitudine di parlare e preferire guardare la sua serie preferita, invece di avere una conversazione. È importante prendere un momento al giorno per parlare. Quella conversazione può essere, semplicemente, su ciò che è successo a noi al lavoro o durante il giorno, ma servirà a conoscerne di più.

Come è stato il vivere insieme durante il primi mesi? Ci piacerebbe condividere la tua esperienza con noi.

About admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *